Peggio del deepfake: i media sintetici sono il nuovo trend 2023

I synthetic media, o media sintetici, sono una nuova tendenza tecnologica che sta spopolando nel 2023. Ma cosa sono esattamente i media sintetici e come si differenziano dai deepfake?

I media sintetici sono immagini, video o audio generati artificialmente da un computer. Appaiono estremamente realistici e difficilmente distinguibili dai media originali. Si tratta di una tecnologia che utilizza l’intelligenza artificiale per creare contenuti sintetici che sembrano autentici.

Synthetic media: termine inglese tradotto letteralmente in “media sintetici”. Utilizzato per indicare, in generale, la manipolazione e la produzione artificiale di dati e file multimediali con mezzi automatizzati. In particolare, utilizzando algoritmi di intelligenza artificiale, quasi sempre con lo scopo di ingannare le persone o di modificare il significato originale del contenuto.

A differenza dei deepfake, che sono parzialmente sintetici e inseriscono elementi in un contenuto già esistente, i media completamente sintetici possono essere creati dal nulla.

Nel 2022 si è assistito alla nascita di software text-to-image, come DALL-E 2 che fanno esattamente questo.

I modelli che alimentano questi software si basano sull’apprendimento automatico e su vaste reti neurali artificiali che imitano le reti neurali naturali del cervello e la loro capacità di apprendere e riconoscere modelli. I modelli sono addestrati a riconoscere milioni di immagini accoppiate e le relative descrizioni testuali.

Un esempio di media sintetico che ha generato una grande reazione nell’opinione pubblica è l’immagine di una giraffa generata dal computer, che ha ingannato molti utenti online facendoli credere fosse reale.

Anche i video di “Baby Yoda” o “Deep Nostalgia” hanno fatto il giro del web, mostrando persone defunte che sembrano tornare in vita attraverso l’utilizzo dei synthetic media. Nina Schick, leader e autrice nel campo dell’IA generativa, ha stimato che entro quattro anni circa il 90% di tutti i contenuti online potrebbe essere costituito da media sintetici.

Media sintetici: il nuovo fenomeno che mina la nostra fiducia nelle informazioni online

La diffusione dei synthetic media sta creando un nuovo fenomeno: la totale sfiducia nei confronti di ciò che vediamo e leggiamo online. Ora è sempre più difficile distinguere la verità dalla finzione, e questo sta portando a un aumento della richiesta di strumenti che proteggano la verità e garantiscano l’integrità dei contenuti.

Il mondo digitale si trova di fronte a una nuova sfida, che richiederà la creazione di nuove soluzioni per garantire la veridicità dei contenuti online.

Proteggere l’integrità dei contenuti con un’app

La sempre più alta volatilità e la fallacia delle informazioni presenti online impone, dunque, di avere a disposizione strumenti utili alla cristallizzazione istantanea che possano comprovare l’autenticità e l’origine del contenuto.

Dare questa possibilità in maniera accessibile è la missione di TrueScreen che permette di acquisire foto, video, audio, screenshot, in un ambiente blindato all’interno del nostro smartphone garantendo non solo l’autenticità ma anche l’immodificabilità dei contenuti grazie alla certificazione in tempo reale con valore legale.

TrueScreen unisce le migliori tecnologie e pratiche in ambito cybersecurity e le mette in mano anche a chi non ha competenze nel settore, permettendo di proteggere qualunque contenuto acquisito con un dispositivo mobile (foto, video, screenshot, audio, chat, documenti).

Questo metodo d’acquisizione innovativo consente di ottenere, raccogliere e archiviare contenuti integri, autentici e immodificabili in maniera semplice e intuitiva con un’app disponibile sui sistemi iOS e Android: ogni utente ha così la possibilità di collezionare evidenze digitali certificate e di condividerle velocemente se necessario.

Questi file, infatti, risultano spesso utili in diversi ambiti per comprovare fatti o eventi, anche in sede di giudizio. Per questo TrueScreen li rende prove incontestabili con valore estremo valore probatorio applicando un sigillo digitale e una marca temporale.

Contattaci ora

Il nostro team è a tua disposizione per qualsiasi informazione o necessità di supporto. Scopri come TrueScreen può rispondere alle tue esigenze.

Potrebbero interessarti…